top of page
EV Charging Wallpaper grey.png

Come allungare la vita del tuo

Pacco batterie per veicoli elettrici

Può essere  controintuitivo  ma a volte è vantaggioso

a  carica a un ritmo più lento. 

2016_chevrolet_holden_volt_overseas_17-0

I passaggi che puoi eseguire per salvare e proteggere la batteria.

Molti potenziali (o attuali) proprietari di auto elettriche hanno preoccupazioni apparentemente legittime sulla probabile aspettativa di vita della batteria dei veicoli elettrici. L'esperienza precedente con piccoli dispositivi di consumo e vecchi (più) strumenti alimentati a batteria, suggerisce che le batterie dei nostri veicoli elettrici non dureranno troppo a lungo e renderanno l'auto antieconomica da utilizzare o riparare in breve tempo.

 

La verità è che i moderni sistemi di gestione della batteria dei veicoli elettrici sono ottimizzati per prolungare la durata del pacco batteria, che è il modo in cui alcune garanzie del produttore possono essere estese fino a 8 anni.  

 

Diamo un'occhiata ai passaggi che puoi intraprendere per prolungare la durata della batteria della tua auto elettrica.

1. Evita la ricarica completa quando puoi.
 

Uno dei motivi per cui le batterie dei dispositivi mobili durano solo un paio di anni è che vengono spinte alla loro massima capacità, spesso completamente cariche e completamente scariche. I prodotti di consumo sono pubblicizzati in base al tempo di funzionamento della batteria, non alla durata della batteria. Ciò significa che ogni possibile elettrone verrà spinto lì dentro. La ricarica alla massima capacità potrebbe darti  il possibile  usa per quella carica, ma è una delle cose peggiori che puoi fare con le batterie al litio.

 

Questo è il motivo, ad esempio, che le batterie degli smartphone possono durare solo un paio di anni. Questo è generalmente accettabile perché i dispositivi di consumo di piccole dimensioni non dovrebbero comunque durare molto più a lungo di 2-3 anni. Ci aspettiamo un po' di più dai nostri veicoli elettrici!

Suggerimento!  Nella Nissan LEAF EV del 2011, è presente un'impostazione di lunga durata della batteria che indica all'auto di interrompere la ricarica all'80 percento. Ciò riduce l'autonomia disponibile, ma potrebbe aumentare notevolmente la durata della batteria. Se la tua normale guida quotidiana può essere svolta con una carica inferiore all'80% o puoi ricaricare durante il giorno, questa modalità potrebbe fare al caso tuo. Questa semplice impostazione è una delle cose più semplici che puoi fare per aumentare la durata della batteria.

 

Un ulteriore vantaggio di non ricaricare completamente è che lascia spazio per immagazzinare energia dalla frenata rigenerativa. Considera questa opzione se, per  ad esempio, vivi in cima a una collina, spesso quando le batterie sono cariche o quasi cariche, la rigenerazione verrà disabilitata per evitare di sovraccaricare le batterie.

 

 

2. Evitare di scaricare completamente la batteria.

I pacchi agli ioni di litio preferiscono un ciclo parziale piuttosto che una scarica profonda. Poiché le sostanze chimiche agli ioni di litio non hanno un effetto memoria, l'uso di una scarica parziale non comporta alcun danno. Non solo questo eviterà un'usura eccessiva  significherà anche che, con un po' di pianificazione, arriverai a destinazione con un raggio d'azione libero.

 

Certo, un ciclo parziale è molto più facile se hai una batteria più grande (ad esempio Tesla o Bolt), ma è comunque molto possibile soprattutto se hai opzioni regolari per caricare durante il giorno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3. Per gli ibridi plug-in (PHEV), considera "risparmia" per salite o lunghi viaggi in autostrada.

In un ibrido plug-in come il Mitsubishi Outlander PHEV, o un veicolo elettrico con autonomia estesa come l'Holden Volt, è più comune utilizzare tutta la capacità della batteria disponibile prima di passare all'alimentazione a benzina. Fortunatamente, il sistema di gestione della batteria dell'EV sa quando smettere di aspirare dalla batteria, per evitare cicli profondi. Ma puoi aiutare il sistema assumendo il controllo della batteria rispetto al consumo di benzina.

 

Se sai che il tuo percorso pianificato include una lunga salita in salita, passa a "Salva", che accende il motore a benzina e risparmia la batteria, almeno 20 minuti prima di iniziare la salita. Ciò assicurerà che le batterie non siano completamente scariche durante una lunga salita ripida e avrai tutta la potenza di cui hai bisogno per passare mentre sali sulla montagna.

Naturalmente, è sempre meglio utilizzare la modalità EV per la guida in città (piuttosto che in autostrada).

 

 

4. In una giornata calda, cerca di parcheggiare all'ombra e durante l'inverno, parcheggia in un garage, piuttosto che in strada.

Molte auto elettriche hanno una gestione termica, tramite aria o liquido, che è ottima per mantenere le batterie comode, ma ha un prezzo. I ventilatori in funzione e i compressori AC utilizzano energia. In una giornata calda, se dovessi parcheggiare l'auto in un parcheggio con asfalto caldo, il sistema di gestione termica potrebbe funzionare continuamente per tenere sotto controllo la temperatura della batteria. Se lo facesse, ore dopo quando torni, le tue batterie potrebbero essere in qualche modo esaurite dal raffreddamento stesso Non hai alcun controllo su questo se non forse  minimizzare  l'impatto del calore in primo luogo trovando un posto più fresco per parcheggiare.

 

Suggerimento!  Se il tuo veicolo elettrico ha la gestione termica e il tempo è estremo, collegalo ogni volta che puoi.

Questo, ovviamente, caricherà le batterie, ma soprattutto, attiverà continuamente il sistema di gestione termica senza scaricare le batterie. Ricorda che alle batterie al litio piacciono gli stessi intervalli di temperatura che abbiamo io e te. Se dovessi sederti al sole in un parcheggio caldo, vorresti che l'aria condizionata fosse accesa? Sì, lo faresti e anche le batterie del tuo veicolo.


5. Pianifica in anticipo  un periodo  di archiviazione estesa.
 

Le celle al litio amano essere a sinistra a un livello di tensione medio se devono essere conservate per lunghi periodi di tempo. Mentre la Tesla Roadster ha una "modalità di archiviazione". la maggior parte dei veicoli elettrici no. Se il tuo veicolo plug-in ha una modalità di archiviazione speciale, usala.

 

In caso contrario, e non guiderai la tua auto elettrica plug-in per un mese o più, ecco cosa ti consigliamo:

 

                 1.  Riporre il veicolo in un luogo fresco, ma non gelido;

                 2. Carica al 60 percento;

                 3. Fatto!

 

 

6. A  massimizzare  durata della batteria, ridurre al minimo  l'uso  di carica rapida CC.
 

Questo è il modo migliore per risparmiare le batterie, evitare DC  ricarica rapida!

 

Sebbene la ricarica rapida sia molto utile, fa davvero male alle batterie. A meno che tu non abbia davvero bisogno di una ricarica rapida (ad esempio durante una sosta durante un lungo viaggio), il consiglio è di caricare più spesso con caricabatterie (AC) più lenti.

 

L'uso regolare della ricarica rapida ti costerà circa l'1% della capacità all'anno. Ad esempio, se eviti la ricarica rapida dei veicoli elettrici, potresti avere l'80% della capacità dopo 10 anni di utilizzo normale. Tuttavia, se la ricarica rapida è il tuo metodo di rifornimento principale, la tua capacità sarebbe del 70 percento dopo 10 anni. Mentre il costo  a  la durata della batteria potrebbe non essere tanto quanto si potrebbe pensare, la ricarica rapida richiede comunque un pedaggio che dovrebbe essere evitato quando possibile.

NIssan-Leaf-Battery-Pack.jpg
outlander phev battery.JPG

Conclusione

Questi suggerimenti possono prolungare la durata delle batterie di un'auto elettrica, ma puoi scegliere di ignorare tutto. Con i moderni veicoli plug-in, puoi semplicemente collegarli in qualsiasi momento e guidarli nel modo che ritieni opportuno, ma potresti vedere un degrado accelerato all'interno della tua proprietà. Tuttavia, apporta alcune modifiche al tuo  il comportamento  e otterrai di più dal tuo pacco batteria a lungo termine e avrai maggiori possibilità di un buon valore di rivendita quando sarà il momento  per cambiare.

bottom of page