top of page

 2015 Mitsubishi Outlander PHEV - Liz Pickering  

 

Quindi è passato esattamente 1 anno da quando abbiamo ritirato il nostro PHEV. Prima di tutto vale la pena notare che le nostre decisioni di acquisto di auto sono generalmente considerate affari. Di solito ci prendiamo il nostro tempo  selezionando le opzioni di marca e modello in base a praticità, valore di rivendita, costi di manutenzione, aspetto e fattore sorriso.

 

Ci piace anche mantenere le nostre auto per un tempo moooolto lungo per superare qualsiasi deprezzamento e "sudare il bene". Capovolgere le auto con il vento non è certamente la nostra cosa e solo (l'anno precedente) abbiamo acquistato la nostra auto di 10 anni (guida giornaliera) - un vagone Subaru Liberty GT del 2011. Quindi una macchina nuova non era all'ordine del giorno. Fino a quando, cioè, abbiamo deciso di vedere di cosa si trattava e di provare un veicolo elettrico, il Mitsubishi Outlander PHEV.  È stato amore al primo viaggio.

Quindi, cos'è?

 

Bene, è un grande SUV 4WD con abbondanza di spazio, grazia e praticità, che sembra essere anche un ibrido plug-in.  Quindi in genere può funzionare a batterie per 50 km prima che il motore a benzina debba entrare in funzione e caricare le batterie OPPURE guidare direttamente le ruote anteriori.  È anche un'auto da rimorchio incredibilmente realizzata, come dimostrato dalle corse multiple con il nostro rimorchio 8x5 carico.

Quello che offre il PHEV è un ponte tra i veicoli a benzina e quelli elettrici. Se sei preoccupato che un'auto elettrica, come la LEAF, non sia abbastanza versatile per te, ma vuoi comunque immergerti nella rivoluzione dei veicoli elettrici, allora una Plug-in Hybrid è l'ideale.

Per informazioni più dettagliate su caratteristiche e vantaggi, un test drive video ti suggerisco di andare alla pagina Fully Charge di Bobby Llewellyn qui .

Quindi, tornando al nostro PHEV, aveva solo 3 mesi quando l'abbiamo acquistato e l'accordo che abbiamo ottenuto fa vergognare la maggior parte delle auto nuove standard: $ 27.000 su strada per l'esattezza.  Ma non è tutto, è arrivato con 10 anni di garanzia del produttore e 5 anni di garanzia del rivenditore più il prezzo fisso di $ 295 all'anno di servizio e l'abbonamento RACV.

 

Com'è convivere?

Bene, c'è un elemento di serenità che gira in silenzio  e la soddisfazione di sapere per la parte migliore, non ci costa praticamente nulla, sia in termini di carburante che di manutenzione.  In effetti abbiamo fatto il pieno solo 3 volte nell'ultimo anno e ci sono stati periodi di  3 mesi in un momento in cui non c'è stato alcun utilizzo del motore, nonostante abbia percorso 4000 km.  Ci sfida anche a guidare nel modo più efficiente possibile, principalmente trovando percorsi con strade pianeggianti o in discesa ottimali dove possiamo usare meno i freni e rigenerare di più (anche meno usura).

 

Costa davvero così poco da correre?

 

Oh assolutamente! Avevamo già pannelli solari, quindi il nostro ROI è ora aumentato con la ricarica del PHEV durante il giorno, consumando l'energia in eccesso che normalmente ci avrebbe dato pochissima a causa di una tariffa feed in ridotta.  Inoltre, non dobbiamo più sborsare $ 300 al mese per la benzina e pagare i costosi costi di servizio annuali.

Ci stiamo ancora chiedendo quando la novità svanirà, 12 mesi dopo e la PHEV è ancora l'auto preferita. Non ne abbiamo ancora abbastanza di guidare il nostro PHEV.


Naturalmente ci sono alcuni aspetti negativi: per cominciare, non viene fornito con una ruota di scorta, solo un kit di riparazione.  Questo non è un sostituto ideale quando sei a 100 km da casa nella boscaglia di domenica arvo e ottieni un appartamento (l'abbiamo scoperto nel modo più duro).   Una volta che il proverbiale cavallo è stato imbullonato, abbiamo comprato una ruota di scorta che ora "imballiamo" sempre durante i lunghi viaggi

Inoltre, il motore si avvia automaticamente se la benzina non viene utilizzata da alcuni mesi (per evitare che si raffreddi). L'unico modo per ignorarlo è inserire 15 litri o più, ovviamente questo significa che devi avere abbastanza spazio nel serbatoio del carburante da 44 litri per spremere 15 litri, altrimenti guiderai a carburante finché non lo fai.  In qualche modo sconfigge l'oggetto di un EV?

 

Suggerimento, a meno che tu non stia facendo un lungo viaggio su strada, ti consigliamo di tenere un serbatoio da ¼ solo per fornire una riserva sufficiente per 15 litri nel caso in cui il motore decidesse di subentrare.

 

Non possiamo raccomandare abbastanza il PHEV ai nostri amici, colleghi e persino ai passanti che sono incuriositi: ci sono state molte persone che si sono avvicinate a uno di noi quando si è collegato, desiderose di saperne di più e amiamo raccontarle tutte su quanto è bello.  Come mai? Perché è ancora una quantità sconosciuta per la maggior parte delle persone poiché non c'è marketing in questo paese, ma ogni altra casa ha pannelli solari su di esso - vanno di pari passo!   

 

Tesla è l'unica a vendere attivamente i suoi prodotti in spazi pubblici come i centri commerciali, ma i loro prezzi sono attualmente fuori dalla portata della maggior parte delle famiglie a reddito medio e l'idea di auto esclusivamente elettriche potrebbe non piacere.  Tuttavia, gli ibridi plug in sono, in questo momento, l'opzione più pratica e, nonostante l'autonomia limitata di 50 km (più qualsiasi rigenerazione che puoi raccogliere), di solito è più che sufficiente per  un viaggio medio giornaliero – con il bonus aggiuntivo del rifornimento di benzina in caso di necessità.

Quindi andiamo a spargere la voce e anche se amiamo essere l'unica auto elettrica che sembra aver utilizzato i parcheggi pubblici verdi, sarebbe bello non solo vedere più persone che si collegano, ma vedere più parcheggi verdi in generale a causa di domanda crescente.

bottom of page